Mag
26

Valentina Medda _ UNTITLED_BO

posted on maggio 26th 2018 in past with 0 Comments

26.05.18

“Untitled” è un archivio di segni e di corpi.

Una raccolta di tracce – del tempo, dell’uomo, della natura – che, trovate sui muri di diverse città e diventate tatuaggi, preservano la memoria di un luogo facendola corpo.

Immateriali e al tempo stesso assolutamente materiche, le opere/corpo, uniche e non commerciabili, circolano al di fuori del contesto artistico per entrare a far parte di una narrazione collettiva che si arricchisce e stratifica col tempo.

Di volta in volta realizzate in collaborazione con una tattoo artist locale, le opere sono accompagnate da un certificato di autenticità firmato dall’artista.

Ospite di GALLLERIAPIÙ, l’artista Valentina Medda ha ricevuto su appuntamento le persone interessate al progetto, per mostrar loro i disegni e per parlare di corpo, di pelle, di spazio e di appartenenza.

L’eventuale tatuaggio scelto verrà realizzato da Roberta Chia “Inyan”, già collaboratrice della prima fase del progetto (Cagliari 2017), nel suo studio alla Gipsy Caravan Tattoo, in un momento successivo all’incontro.

Dei momenti di scambio, senza obbligo alcuno e con la possibilità di indicare un proprio luogo preferito di cui l’artista andrà a raccogliere la traccia e di cui, forse, rimarrà memoria sulla pelle.

Ulteriori info sul progetto:
https://valentinamedda.com/untitled/
https://www.instagram.com/inyantattoo/?hl=it

Il lavoro di Valentina Medda si colloca nei progetti collaterali che vanno oltre al programma espositivo della galleria e che vede ospitare progetti e produzioni trasversali di stampo relazionale e partecipativo.