• Vincenzo Simone, Senza titolo, 2021, olio su lino.
    VS_001
  • Vincenzo Simone, Senza titolo, 2020, olio su lino
    Vincenzo Simone_006
  • Vincenzo Simone, Senza titolo, 2019, olio su lino
    Vincenzo Simone_005
  • Vincenzo Simone, Senza titolo, 2019, olio su lino
    Vincenzo Simone_002
  • Vincenzo Simone, Senza titolo, 2021 olio su lino
    VS_007

Vincenzo Simone

developed for

Vincenzo Simone nato nel 1980 a Seraing (Be) vive e lavora a Bologna, una dedizione assoluta alla pittura e al suo linguaggio senza tempo è forse la spinta più profonda che anima la ricerca artistica di Vincenzo Simone. Il dipinto figurativo attraverso la natura morta è il principale soggetto delle tele di Vincenzo, i formati, spesso, a cartolina catturano in pochi centimetri intense atmosfere, ricche di riferimenti alla pittura dei grandi maestri che l’artista studia con dedizione costante accostati alla personale necessità di testare la validità del linguaggio pittorico. Freschezza e maturità si incontrano con armonia e delicatezza impedendo allo spettatore di rimanere indifferenti alle sue opere. Tra le mostre piu recenti: 2021, And the Flowers too, Museo Orto Botanico di Roma, cura di Adelaide Cioni e Davide Ferri in collaborazione con Fondazione VOLUME! La questione della pittura en plein air e nuovi scenari della pittura contemporanea -talk- a cura di ArtMotel, giardino del Baraccano, Bologna; Selvatico -collettiva- White Noise Gallery, Roma; Reading and conversation with Allison Grimaldi Donahue, MAMbo, Bologna; Nuovo forno del pane -residenza- MAMbo, Museo d!Arte Moderna di Bologna;  Quadreria, -collettiva- a cura di Valentina Ciarallo, Studio Sales, Roma. 2020, View Openwork a focus on painting -collettiva- a cura di Simone Camerlengo, Monitor Gallery Roma. 2019, Le petit séjour, Pierre Poumet gallery (hors les murs) Marsiglia; Ordinestraneo -collettiva- a cura di Leonardo Regano, Bologna; Nature morte -soloshow- Pierre Poumet Gallery, Bordeaux. The H.P. Collection -collettiva- a cura di Carlo Pratis & Michela de Mattei, Operativa Arte Contemporanea, Roma. 2017, In nessun modo -soloshow- Pierre Poumet Gallery, Bordeaux.