• LEGGI NAZIONALI SUL SALARIO MINIMO _ performance e registrazione in CD, 40 minuti ca., 2016
    is-1
  • CCNL TRADUZIONI _ 9 bandiere 79x107cm dimensioni tot. installazione lungh. 290cm, stampa su tessuto sintetico su aste in alluminio anodizzato, 2016
    is-7
  • LA ZATTERA (Salario minimo contro livello di povertà) _ 148x149x10cm, cartoni, lamiera ondulata usata, parquet, legno, acrilico, 2016
    is-2
  • LA ZATTERA (Salario minimo contro livello di povertà) _ dettaglio
    is-4
  • CORPO CAPITALE LINGUAGGIO _ serie di disegni in cornice 30x38,2cm, pastello e inchiostro di china su livelli di carta e carta lucida, 2016
    is-5
  • SALARIO _ libro d’artista, pastello e spilli su carta lucida e libro, 2016
    is-8
  • ONE WORD ONE PIN _ cartapesta colorata, acciaio, filo, libro, 29x21x19cm
    is4
  • DISEGNO 2 SERIE N. 25 _ inchiostro su carta, 24x28cm
    is6
  • I LOVE YOU SO _ video-installazione
    is1
  • LOVERRS/FUCKERRS
    is2
  • BAUSTELLE _ installazione ambientale, Museo CIAC Centro Internazionale di Arte Contemporanea di Genazzano, Roma, 2015
    iv7
  • CERINI (ESERCIZI DI MEMORIA) _ @ The Workbench, Milano, 2015
    is9
  • CANNOT SEE ALL _ dettagli @ Kreuzberg Pavillon, Berlino, 2015
    is10

Ivana Spinelli

developed for

Ivana Spinelli (1972) vive tra Berlino e l’Italia, dove dal 2012 insegna all’Accademia di Belle Arti. Tra le mostre personali più recenti: Décou(r)âge (Nomos Value Research, Roma 2015), Kaboom, doppia personale (Artcore, Bari 2014); Baustelle (BeoProject, Belgrado 2013); Art Goes City (Postaja Raumau, Slovenj Gradec 2013); Loverrs/Fuckerrs (OltreDimore, Bologna 2012). Nel 2016 ha partecipato alla 5th Mediations Biennale a Poznań, Polonia. Nel 2015 ha preso parte a diverse collettive tra cui Dodici Stanze (Museo CIAC, Genazzano, Roma); Il sangue delle donne (Casa Internazionale delle Donne, Roma); Exploring Resilience (Mila Kunstgalerie, Berlino); Progetto Italiano n.3 – “Avere fame di vento” (The Workbench, Milano); Topophilias (Kreuzberg Pavillon, Berlino). Tra le pubblicazioni che includono sue opere: Manon Slome, The Aesthetics of Terror (Charta, 2009); Raffaele Gavarro, Caos #2 (2010); Matthias Reichelt, Global Fight Club (Distillery, 2011). Nel 2012 è stato pubblicato dalla Revolver Books di Berlino il suo libro di disegni Global Sisters – The Contradictions of Love.

Ivana Spinelli _ CV